domenica 6 febbraio 2011

niente per noi, tutto per tutti

stracolma la manifestazione al palasharp ieri, organizzata da libertà e giustizia, per chiedere le dimissioni di berlusconi. siamo arrivati un'ora prima dell'inizio e già non si trovavano posti, c'era tantissima gente, tanto che circa duemila persone hanno dovuto accontentarsi di seguire da fuori.
è stato bellissimo stare lì, notare che siamo in tanti a non sopportare la situazione attuale della politica!

è stato commuovente ascoltare e applaudire Sandra Bonsanti, Gustavo Zagrebelsky, Susanna Camusso, Umberto Eco, Roberto Saviano, Lorella Zanardo, Conchita De Gregorio, Lorenza Carlassare, Gad Lerner, Moni Ovadia, Carla e Bice Biagi. sicuramente ho dimenticato qualcuno, erano in molti sul palco e moltissimi ad ascoltarli.
è stato meraviglioso sentire le voci dei bambini tra la folla, bambini di ogni età che giravano liberi in mezzo a tanta gente, che erano lì ... il nostro futuro!
è stato rassicurante pensare che un'italia diversa già esiste! diversa da come ci rappresentano, diversa da come noi non vogliamo che sia, diversa da berlusconi che fa finta di governarla con la sua cricca di parassiti ... cominciamo a cacciare lui e poi liberiamoci anche di tutti quelli che hanno mangiato a sbafo nascondendosi dietro a lui! mandiamoli via perché non ci rappresentano, perché non ci permettono di costruire un paese come lo vogliamo!

4 commenti:

Gatta Randagia ha detto...

C'è una speranza...
un futuro migliore e più giusto... io ci credo...

Sadira ha detto...

belle parole...ma io ho sempre paura rimangano solo parole.
A volte credo ce lo meritiamo uno come Berlusconi (e tutta la sua ciurma)...e mi spavento ancora di più. Anche perchè...esiste nel panorama pilitico di sinistra (e perchè no pure di destra) qualcuno che possa guidare l'Italia fuori da questo schifo?! Io spero di sì...
"Non ho paura di Berlusconi in sé, ho paura di Berlusconi in me." G. Gaber

il Socio ha detto...

berlusconi è solo la punta dell'iceberg. Bisognerebbe in primis cambiar la testa a chi lo ha sostenuto e lo sostiene ancora oggi.

Princi ha detto...

sono d'accordo ma non voglio arrendermi!!