venerdì 8 novembre 2013

mai più sarai sola


quando ero incinta del principino qualcuno mi ha detto che non sarei mai più stata sola. fisicamente è vero, specialmente adesso che è piccolo ed ha bisogno di essere accudito, ma non è vero che non si sente più la solitudine.
anni fa ho vissuto la solitudine, quella vera che rischia di farti impazzire! l'ho guardata in faccia e siamo riuscite a trovare un equilibrio che mi ha permesso di passare natale, capodanno, domeniche, estate in completa solitudine sapendo che era un momento particolare della mia vita e che lo preferivo alla compagnia di gente vuota e anaffettiva!
passo le mie giornate tra pannolini, poppate, rigurgiti, pianti e un sacco di risate e mi sembra assurdo aver solo pensato all'ipotesi di una vita senza il mio principino. trovo che sia un privilegio assistere alla crescita e alle scoperte di un bimbo, mi emoziona pensare che diventerà un uomo e questo pezzo della sua vita lui la ricorderà attraverso i miei racconti.
sono felice e sto fantasticando su un ipotetico fratellino, ma ho dovuto trovare un nuovo equilibrio con la solitudine che arriva all'improvviso, anche solo per un attimo!
- è lì quando mi fanno sentire non adatta al ruolo di madre (la pediatra, la suocera e chiunque se ne esce a sproposito sul mio rapporto con il mio principino)
- c'è quando lui strilla ed io non riesco proprio a capirne il motivo, e neanche a consolarlo
- fa capolino quando mi propongono di vederci ad un'ora e poi si presentano con 30 minuti di ritardo (che ho passato in un parcheggio tentando di tenere tranquillo il pargolo che ha sonno/fame/noia etc) dicendo "uff, ce l'ho fatta!"
forse essere mamma significa anche questo: essere sole, a volte, ma con uno spirito diverso!

8 commenti:

Sara ha detto...

Ciao! ho sospeso il blog da qualche giorno, però continuo a leggere gli altri. Sai che non ho figli, però cerco di pormi dal punto di vista di chi ne ha, ovvio che più di tanto non ci arrivo. Fare aspettare una donna che ha un bimbo piccolo è da maleducati, accipicchia!
un bacio. Sara

Princi ha detto...

Beh, se posso dirti, ti sento molto più vicina di tante altre persone anche se, ho capito leggendoti, siamo due persone molto diverse!
un bacio a te, Princi

mammapiky ha detto...

Grazie di aver commentato il mio ultimo post, così ho potuto conoscerti e venire a visitare il tuo. La tua esperienza credo sia la più rappresentativa, per quanto riguarda l'argomento di cui parlavo, e ti ringrazio per averla condivisa. Mi aggiungo ai tuoi lettori e sarà un piacere seguirti. :-))))))))))))

Princi ha detto...

benvenuta!! :)

annina ha detto...

bello qui..sono mamma di mattia treenne.
piacere..
essere mamme e' mooolto difficile

Princi ha detto...

ciao annina! benvenuta! :)

annina ha detto...

grazie princi...^_*
ho letto che nel mio ultimo post hai scritto che hai faticato ad arrivare al tuo pupo...conosco moolto bene la tua situazione.
mia sorella al contrario di me che ho avuto gran culo senza preavviso ne tentativi...lo sta cercando da anni....qualche mese fa un tentativo di fivet andato male...ritentera'..ma ha 41 anni e la vedo molto dura..

Princi ha detto...

si, è stata dura, ne ho passate un po'! se tua sorella ha piacere, possiamo confrontarci ... dille di scrivermi (principisi@gmail.com)

a presto!
princi